Utente 385XXX
Gentili dottori ho un quesito da porvi. Da fine agosto soffro di un problema: quando eiaculo avverto un forte dolore - come una puntura - poco sopra il testicolo. Sono andato da un urologo il quale mi ha fatto un ecografia al testicolo dicendomi che andava tutto bene. Poiché dopo un paio di settimane il dolore non passava ho consultato un altro specialista che mi ha fatto un altra ecografia (anche lui ha detto che il testicolo non aveva problemi), una visita alla prostata e mi ha segnato una spermiocoltura.
Ho fatto quest ultimo esame che è risultato negativo e allora il secondo dottore dal quale ero andato mi ha detto che vuole fare un altra ecografia per cercare di capire da cosa derivi il dolore. Io volevo chiedere se le ecografie - sebbene non usino radiazioni - sono comunque pericolose per la salute, soprattutto se ne faccio tre nel giro di due mesi.
Grazie qualora vogliate rispondermi, cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello
36% attività
12% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Gentile utente,
mi sento di rassicurarla con assoluta certezza.
L'esame ecografico, adoperando ultrasuoni come mezzo fisico, non provoca alcun danno agli organi esplorati e può pertanto essere ripetuto tutte le volte che dovesse servire.
Cordiali saluti.