Utente 355XXX
Salve ho 24 anni.Di recente ho avuto contatto diretto con sangue infetto hbv.il sangue mi ha solo toccato la pelle,sulla quale,tra l'altro non c'erano lesioni e tagli.So che è difficile che avvenga il contagio in questo modo,ma vorrei un parere sul fatto di effettuare o meno un controllo sul sangue e nel caso su quando effettuarlo.Ho letto ad esempio che l'antigene HbsAg può essere presente già dopo circa due settimane.Grazie per gli eventuali pareri
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve
a mio avviso l'incidente in cui è occorso non la espone ad alcun rischio.
Valuti anche se non sia stato vaccinato contro l'epatite B.
Se vuole ricercare l' HBs Ag le conviene aspettare quattro settimane e dosare contemporaneamente anche gli anticorpi contro HBsAg.
Comunque stia tranquillo perché, se la può consolare, io al suo posto non farei nulla.
Arrivederci,
Caldarola.