Utente 390XXX
Salve, ieri e in altre occasioni, ho sofferto di vampate di calore come se la pressione si fosse alzata , ma misurandola al massimo arrivava a 133 di massima e solitamente è sempre sui 120 circa di massima e 65 di minima.

Due cose :
Che siano i troppi caffè due-tre più un altri due-tre decaffeinati a fare queste sensazioni ?
O I farmaci associati ( psicofarmaci come Risperdone e Efexor e Cialis ) ?

Che siano solo attacchi di ansia di cui soffro e che si possono confondere come attacchi di cuore ?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' chiaramente l'ansia la causa... ma i troppi caffè non l'aiutano di certo. Informi il suo psicoterapeuta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
D'Accordo grazie.
[#3] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Sto limitando l'uso del caffè , un cappuccino normale la mattina e due decaffinati durante il giorno ( mattina e dopo pranzo ) poi basta e meno dolci . Che sia una buona soluzione per limitare le sensazioni di calore e tachicardia apparente ? dico apparente perchè poi misurando la pressione siamo a 120 di massima.
[#4] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Scusi, l'uso del Cialis è contro indicato per chi soffre di attacchi di ansia e usa psicofarmaci per quello ? Intendo controindicato a livello cardiaco