Utente 172XXX
Salve

Ho 32 anni, faccio palestra 4 volte a settimana e gioco a calcio 2 volte (tutto a livello amatoriale).

Sono alto 178 e peso circa 80 kg con una bassa percentuale di grasso corporeo.

La scorsa settimana ho fatto un'elettrocardiogramma (che non avevo mai fatto) e il risultato è stato, come da oggetto, "Anomalie Aspecifiche della Ripolarizzazione".

Il medico della palestrami ha detto che è una cosa abbastanza comune e nella maggior parte dei casi non significa nulla e non indica problemi.

Vale la pena approfondire con un ecocardiogramma o con un'holter sotto sforzo?

Grazie,
Antonio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per aspecifiche si intende...prive di significato patologico.
Detto questo chiunque come lei faccia attività' sportiva così' intensa dovrebbe eseguire un ECG sotto sforzo all'anno.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta.

Provverderò a fare un elettrocardiogramma sotto sforzo al più presto, a prescindere quindi dall'esito sopracitato dell'esito sopracitato dell'ECG normale.

Saluti,
Antonio