Utente 393XXX
Buongiorno, da circa 8 mesi ho dolori all inguine testicolo dx pube e coscia,ho fatto 2 ecografie una diceva piccola recidiva di ernia inguinale a distanza di 5 mesi ne ho fatta un altra dove diceva infiammazione attorno alla retina di contenzione ma nessuna recidiva(sono stato operato 6 anni fa di ernia inguinale)il mio medico diche che è pubalgia, ho fatto infiltrazioni preso antibiotici e antiinfiammatori ma il dolore continua,non sa più cosa farmi fare.
Avete qualche indicazione per me?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
consideri che la regione inguinocrurale è territorio di irradiazione delle sintomatologie di più svariata origine (muscolare, osteoarticolare, nevritica, renale, intestinale, vertebrale) e solo un attento esame clinico è in grado (e non sempre) di orientare la diagnosi e suggerire gli accertamenti più indicati.
L'ecografia non è utilr per confermare o smentire un sospetto di ernia, poiche tende a sovrastimare l'esistenza e le dimensioni eventuali di una protrusione erniaria.


[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
I sintomi sono quelli di un ernia ma in più ho male alla zona dx lombare e coscia gioco a calcio e da caldo sembra fare meno male per poi ripresentarsi a freddo e durare qualche giorno
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Potrebbe essere una irradiazione lombocruralgica di origine vertebrale o muscolare.
Sarebbe utile un parere ortopedico.
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio proverò con L ortopedico è una visita chirurgica per l ernia