Utente 393XXX
Salve,
indosso un bite per bruxismo notturno.
Ho notato che quando la saliva di asciuga dopo aver tolto il bite si formano dei depositi o sedimenti bianchi. Ovviamente lavandolo appena tolto questi sedimenti sono minori ma sempre presenti.
La mia domanda quindi è: si tratta dei sali minerali cotenuti nella saliva? puo essere dovuto dalla presenza di qualche muffa come la candida? O da cosa puo essere causato? grazie.
[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito
24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,

si tratta certamente di tracce di sedimenti minerali calcificati sulla superficie del bite.

Lo lasci un paio di ore a bagno in aceto bianco di vino dopodichè utilizzi uno spazzolino duro per rimuovere questi sedimenti che si saranno ammorbiditi.

In commercio ci sono delle compresse per l'igienizzazione delle protesi mobili/dentiere che potrebbe utilizzare una/due volte alla settimana per prevenire l'ulteriore formazione di queste sedimenti calcarei.

Cordiali saluti.