Utente 393XXX
Buona sera ho 26 anni e da alcuni mesi ho un problema sessuale.
Durante il rapporto con il mio partner di39 anni dopo aver raggiunto l'orgasmo una prima volta ho difficolta a raggiungerlo una seconda fino a 5/6 mesi fa raggiungeva anche 3 orgasmo nel giro di 2/3 ore poi ho avuto un infiammazione alla prostata che ho curato.
A ciò si aggiunge il provo che il mio partner teme che io non sono più attratto da lei, cosa falsa il problema è che durante il secondo rapporto dopo alcuni minuti non ho lo stimolo di raggiungere l'orgasmo e questo mi porta in paranoia e finiamo x discutere dato che non riesco a venire una secondo volta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ripetere il coito nella stessa seduta non é codificato in alcun manuale di benessere sessuale maschile e,quindi di coppia.Talaltro,reduce da una prostatite,sconsiglierei di insistere e punterei sul miglioramento dei tempi del primo rapporto.Ne parli con jun esperto andrologo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno quanto tempo deve passare per avere un coito e non considerarlo nello stessa seduta? Quindi non si tratta di anorgasma o impotenza eiaculatoria? La ringrazio per la precedente risposta saluti