Utente 393XXX
salve a tutti. ho 19 e due mesi fa ho avuto un terribile attacco di panico. nei giorni seguenti si sono susseguiti altri brevi attacchi, che riuscivo a calmare per mezzo di tranquillanti. da quel momento sto sempre male, in particolar modo quando mangio. ho fatto una visita dal gastroenterologo che mi ha confermato come tutti i sintomi non siano derivati da alcuna malattia ma derivino piuttosto dall'ansia. mi ha prescritto quindi dei farmaci di origine naturale,. io sono piuttosto tranquilla al momento ma dopo mangiato ho frequenti eruttazioni, dispnea e pancia gonfia, spesso accompagnata da crisi di cardiopalmo. può essere che tutto ciò sia solo causa dell'ansia oppure può essere che si tratti di un'aerofagia? mi consigliate, per le crisi di cardiopalmo, di fare un elettrocardiogramma?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei ha bisogno semplicemente del supporto di uno psicoterapeuta. Noi cardiologi non possiamo esserle di alcun aiuto.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2015
grazie ancora per la tempestività della sua risposta. secondo lei quindi è meglio andare da uno psicoterapeuta oppure consultare anche un logopedista? perché questo mio disturbo è dovuto al fatto che mentre mangio in particolar modo, ma anche durante l'arco della giornata tendo ad ingoiare troppa aria
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....logopedista ????
Cara signora io le ho già risposto.....
Per me lei ha bisogno di uno psicologo o di uno psichiatra e con una certa urgenza....
saluti