Utente 836XXX
Gentile dott.re da quasi un anno ho un dolore sotto l'ultima costola dello sterno lato destro. Quando sono a riposo (a letto ddi notte) non ho nulla e la mattina mi sveglio senza dolore, ma durante la iornata riappare. Ho fatto una ecografia per vedere fegato, reni. pancreas e colistite, tutto a posto nessun gonfiore, inspessimento o calcoli, ma il dolore persiste. Il mio edico mi ha detto che si tratta di un dolore artritico, mi ha dato delle compresse che allieviano il fastidio ma dopo un po ricompare. Può essere veramente un problema di postura? seduto in auto? al cumputer? Sono chiaramente preoccupato. Grazie in anticpo per il suo cortese riscontro. Cordiali saluti Mario

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La persistenza del sintomo deve inevitabilmente spingerLa ad un approfondimento diagnostico che non può che procedere attraverso ulteriori indagini strumentali,
[#2] dopo  
Utente 836XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille per la sollecita risposta, ma devo contianuare con radiografie? quale medico particolare mi può seguire? veramente comincio a preoccuparmi. Può essere un problema di cuore? (non ho particolari problemi, ma nella mia famiglia c'è una certa predisposizione a problemi cardiaci) e poi temo sempre un tumore in qualsiasi posto del corpo.
Gtazie mille comunque per l'aiuto