Utente 393XXX
Buongiorno,

questo e' il risultato di una risonanza magnetica pelvica , secondo voi e' necessario l'intervento oppure si puo' provare una cura farmacologica ?
Utero con modesta angolazione aperta a sinistra tra corpo e cervice,antiversoflesso, di forma e dimensioni regolari.
Scarsa visibilta' della normale anatomia zonale di fondo e corpo per discreta omogeneita' diffusa del miometrio e limitanti un po' sfumate della zona giunzionale, apparentemente non ispessita.La cavita' endometriale non e' distesa e non contiene lesioni.Nei settori sottosierosi del passaggio tra parete anteriore del corpo e istmo uterino si riconosce una formazione a placca di circa 10 mm connessa da un sottile peduncolo ,responsabile di focale obliterazione della plica vescico-uterina ,ad una placca piu' voluminosa di circa 26x27 mm sul piano assiale e di circa 17 mm sull'asse cranio.caudale,con epicentro nella parete della cupola vescicale.L'insieme delle lesioni ha un segnale ipointenso con microcisti nel contesto nelle scansioni a tr lungo e rappresenta una localizzazione endometriosica del comparto anteriore,verosimilmente con infiltrazione a tutto spessore della parete della cupola vescicale.
Al passaggio tra istmo e fornice vaginale posteriore, stirato verso l'altro e non ben clivabile dal labbro cervicale poseriore, e' visibile una seconda lesione di aspetto simile e analogo significato di circa 22x19 mm sul piano assiale e di circa 11 cm sul 'asse cranio-caudale. Essa e' connessa da sottili strie fibrose , responsabili di una focale obliterazione del Douglas,alla parete anteriore del terzo prossimale dell'ampolla rettale a distanza di circa 12 cm dall'orifizio anale esterno.Il grado di infiltrazione della parete dell'ampolla rettale non e' precisabile, per mancata distensione ed ingombro fecale.
Ispessimento con segnale di tipo fibrotico dell'estremo uterino di entrambi i legamenti utero-sacrali con reperti piu' evidenti sul lato destro.Flebolita a ridosso del piano perineale a sinistra.Modesto ispessimento dei aspetto pseudocistico della mucosa del tratto prossimale del canale anale esteso per circa 1 cm. Piccola formazione cistica di 7 mm nella sede anatomica della ghiandola del Bartolini di sinistra.
Normali il calibro del canale cervicale ed il labbro cervicale anteriore .Il resto del setto retto-vaginale e' regolare. Ovaio destro tendente alla disposizione paracoronale,di forma e dimensioni normali, in contatto con la superficie inferiore del sigma,ingombro di feci e piu' lungo che di norma.Ovaio sinistro in sede regolare,con forma e dimensioni normai;interposizione del terzo prossimale del sigma tra la superficie mediale dell'ovaio sinistro e quella laterale dell'utero,per il tramite di peritoneo ispessito.Anche il resto del peritoneo e' modicamente ispessito.Sottile falda fluida nel Douglas.Con l'eccesione della cupoa regolari le pareti vescicali e del tratto distale di entrambi gli ureteri.

Vi ringrazio in anticipo per il Vostro servizio.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente proverei una terapia farmacologica con farmaci adeguati come il DIENOGEST (visanne) , monitorando sintomatologia e marcatore CA125 , soltanto in un secondo tempo se la situazione clinica globale non si modifica , si potrebbe valutare una opzione chirurgica (laparoscopica ) con funzione diagnostica e terapeutica.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dottore,

prima di tutto La ringrazio per la risposta . Nel frattempo ho eseguito una visita da un medico specializzato in endometriosi e dall'ecografia e' risultato un nodulo in vescica di circa 3 cm. ; ho iniziato , da circa due settimane, terapia con Primolut Nor, 1/4 di compressa al giorno e sono in attesa di eseguire cistoscopia per valutare bene le condizioni all'interno della vescica.
Anche il medico che mi ha visitata ha deciso di provare con la terapia farmacologica visto che comunque non sono giovanissima e quindi teoricamente la malattia dovrebbe procedere piu' lentamente (almeno spero ! ).


La saluto cordialmente

Buona giornata