Utente 360XXX
Buongiorno,
oggi ho ricevuto i risultati di uno spermiogramma eseguito venerdì mattina, richiesto dal medico a seguito della rilevazione di un varicocele di media entità. Ho già prenotato la visita per fare vedere i risultati all'urologo-andrologo, ma è fra una settimana ed io vorrei sapere se i dati sono buoni oppure no, sia per il versante fertilità che per quello riguardo ad un'eventuale operazione che l'urologo prospettava a seguito della lettura dei risultati.
Questo è ciò che risulta:

ESAME MICROSCOPICO
Numero spermatozoi per eiaculato 112 milioni (> 39 milioni/eiaculato)
Concentrazione per ml 35 milioni/ml (> 15 milioni/ml)
Vitalità 80 %
Zone di agglutinazione assenti

Motilità
totale mobili (PR+NP) 70.0 % (nella norma > 40%)
progressivi (PR) 60.0 % (nella norma > 32%)
non progressivi (NP) 10.0 %
immobili 30.0 %

Morfologia
forme normali 33.0 % (nella norma > 4%)
anomalie della testa 33.0 %
anomalie del tratto intermedio 17.0 %
anomalie del flagello 10.0 %
anomalie multiple 7.0 %

Cellule rotonde (della linea germinale) 0.6 milioni/ml
Leucociti 0.2 milioni/ml (nella norma < 1 milioni/ml)

Certo di una Vostra risposta vi ringrazio fin d'ora per l'attenzione che vorrete darmi

Buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il suo spermiogramma è nella norma; se lei non ha significativi fastidi determinati dal varicocele non parrebbe esservi indicazione a correzione del varicocele per sue ipotetiche ricadute sul versante fertilità.
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore per la sua risposta! Ciò che mi preoccupava era il valore del 33% della forma normale degli spermatozoi, in quanto ho letto su qualche forum medico (probabilmente sbagliando, me ne rendo conto) che un valore, a differenza di quanto riportato anche sul referto, sotto il 50/60% di forme normali sia da considerarsi patologico