Utente 314XXX
Buongiorno
se non ho capito male lo scatto del dito è dovuto ad una infiammazione del tendine che non riesce più a scorrere bene dentro la puleggia, ma una volta operati di puleggiotomia vorrei capire se l'infiammazione poi rientra o se il tendine comunque resta infiammato, inoltre vorrei sapere quali sono i tempi di recupero postoperatori compresi gonfiore e intorpidimento
Grazie
Lorenzo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

no, non è il tendine ad essere infiammato ma la puleggia (in una prima fase che si definisce "teno-sinovite stenosante"); in seguito, la puleggia si trasforma, diventando dura, spessa e stretta: a questo punto (fase cronica), compare il dito a scatto.

Aperta la puleggia il problema meccanico non esiste più.

Buona giornata.