Utente 316XXX
Salve,
Ho 30 anni e da due mesi soffro di pesantezza di stomaco e battiti a volte "che si sentono" molto forti ma con frequenza di 80 al minuto. Pressione massima altina é arrivata anche a 140 la massima.
Il tutto é iniziato con un formicolio e tepore al braccio SX che però é stato ignorato dal mio dottore dicendo che poteva essere la spalla.
Ad oggi go giocato a calcetto oramai parecchie volte senza problemi e per questo il mio dottore ha detto che i sintomi erano doveri a reflusso gastrico di cui soffro essendo anche intollerante a molti alimenti.
Possibile che un reflusso causi malfunzionamenti al cuore e pesantezza allo stomaco tale da causare sensazione di mancanza d'aria?
Può essere un problema cardiaco.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il reflusso non dà problemi cardiaci, ma sintomi che possono far pensare a una causa cardiaca anche quando il cuore è perfettamente sano. Nel suo caso, però, la causa cardiaca va esclusa da uno specialista. Le consiglio quindi di affidarsi a un cardiologo di fiducia che saprà confermare quanto già le è stato detto dal suo medico curante.
Cordialità