Utente 337XXX
Buonasera, vorrei porvi una domanda... sono in attesa del mio secondo bimbo (a distanza di 21 mesi dal primo), e precisamente sono di 36+2 settimane.
Il primo parto è stato tragico, mi è stata fatta un'induzione, avevo contrazioni fortissime ma non ero dilatata, e in più il bambino ha mantenuto la posizione occipito posteriore fino alla fine.
Su internet leggo che è una distocia del parto fra le più rare, e che è data dalla conformazione del bacino materno. Inutile dire che io ero distrutta e che il bambino è stato portato via subito per essere quasi rianimato.
Adesso che si avvicina la scadenza mi chiedo... è possibile che anche il secondo nasca in questo modo traumatico? Oppure è stato solo un caso? So che è una domanda un po' azzardata ma se il motivo fosse davvero la conformazione del mio bacino rischierei di nuovo...
In attesa di una risposta vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
E' solo un caso. La valutazione della posizione assunta dalla testa fetale si farà all'inizio del travaglio. Fino ad allora tutto sarà ancora possibile sul piano dell'assestamento dell'estremo cefalico nel bacino materno.
Importante sarà anche la valutazione del peso fetale con ecografia.
Una parola? Tranquilla.