Utente 393XXX
Salve dottori.in queste ultime settimane ho avuto alcuni episodi di mal di testa o comunque pesantezza alla stessa e per sicurezza ho preferito misurare la mia pressione arteriosa.premetto che già in passato mi ero accorto della cosa misurando un paio di volte su entrambe le braccia e l'ho fatto anche stavolta.i valori pressori rientrano nella norma solo che costantemente quelli a sinistra sono maggiori di quelli a destra.oggi ad esempio,cosi come qualche giorno fa,a sinistra era 120/80 e a destra 110-70.questa cosa è ritenuta normale o devo stare attento a queste differenze?grazie mille

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Una lieve differenza tra le due braccia non è patologica. Ma quando misura la pressione lo deve fare sempre al braccio dove è più alta.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottoressa.avelo letto che una differenza di 10 mmHg era considerata già significativa,mi assicura quindi che non è cosi.altra cosa che mi dicevano,magari smentita anche questa:di solito non dovrebbe essere piu alta a destra?o anche questo è errato?sono una persona che preoccupa abbastanza come vede.grazia ancora

Cordialmente