Utente 837XXX
Buonasera, vorrei cortesemente avere un opinione su un problema che avverto da circa 1 mesetto:

premetto che stò vivendo un momento di fortissimo stress ed ansia a causa di un problema familiare,ma passo a descrivere il problema:
da circa 1 mesetto sia in tarda mattinata che a metà pomeriggio (intorno alle 17-18)avverto un sens di stanchezza e vampate di calore in viso (tanto che mi si arrosisce) e passa dopo circa 30 min o 1 oretta;L'altra sera proprio per essere arrivato a non sopportare + la situazione sono andato a fare attività fisica ( circa 30 minuti di corsa) e tutto è passato, ovvero continuo ad avvertire questi sintomi tutti i giorni ma se vado appunto a correre il tutto passa.
Comprendo benissimo che non potete fare 1 diagnosi on-line ma quello che volevo sapere è se ci possa essere la possibilità (ovviamente andrò a dare tutti i controlli del caso)che questo stato di ansia possa causarmi questi sintomi;se fosse un virus o una influenza è possibile che io riesca ad allenarmi benissimo e che mi passi tutto?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
le modalità, i tempi così lunghi (un mese) e la capacità di effettuare attività fisica impegnativa senza particolari sequele escludono con molta probabilità la causa virale dei suoi sintomi.
Certo è che un momento di particolare stress può disturbare l'equilibrio del sistema neurovegetativo ed alterare la circolazione capillare superficiale; segua comunque le indicazioni che formulerà il suo medico curante.
Cordialmente.