Utente 391XXX
Cosa si intende per battiti pressori al minuto a riposo compresi tra 60 e 100? Quando sono stesa o seduta devono rientrare in questi parametri? Se invece sono in piedi e inizio magari a lavarmi e vestirmi, si possono superare i 100 battiti? Vi ringrazio molto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...battiti pressori ?????
Non comprendo di cosa stia parlando...
i battiti sono un parametro della frequenza cardiaca, non della pressione arteriosa....
e quel che riporta è normale.
Sbaglierò, ma mi sembra che lei sia solo un soggetto molto ansioso.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2015
Gentile Dottore, devo evidentemente aver tradotto male la sigla 'bpm' e per questo mi scuso. Mi riferisco ai battiti del cuore. Si, sono un soggetto ansioso con due episodi di attacchi di panico in cui il mio cuore è arrivato a 145 bpm. Da questo episodio tendo a monitorare i battiti. Da qui la mia domanda... Quando sono stesa o seduta i miei battiti rientrano nei parametri della normalità (<100). Quando però mi alzo e inizio a svolgere le normali pratiche sono tra i 100 e i 120 i più delle volte. Chiedevo se fosse normale visto che non mi è chiara la dicitura "battiti a riposo". Ho eseguito elettrocardiogramma ed ecocardiogramma con risultati nella norma. La mia pressione si aggira sempre sui 100-75. Grazie e scusi ancora per il consulto impostato male e poco chiaro
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non si preoccupi....I suoi battiti sono tendenzialmente alti (anche a riposo) per effetto del suo stato ansioso. Lei ha bisogno di affidarsi a un bravo psicoterapeuta, non a un cardiologo.
Saluti
[#4] dopo  


dal 2015
La ringrazio dottore
Saluti