Utente 394XXX
Buongiorno,
3 giorni fa ho avuto un rapporto orale passivo con una persona che conosco poco.

Fra 2 giorni parto per un 1 anno negli stati uniti e ho parlato col mio curante circa il rischio sifilide a seguto del rapporto avuto.

Considerate le circostanze della mia imminente partenza mi ha detto che pur NON essendo l'approccio corretto potrei fare 2 iniezioni di penicillina (2.400.000 unita) a scopo di profilassi.

Capisco che le circostanze siano eccezionali/inusuali ma se dovessi fare le iniezioni sarebbero sufficienti per un debellamento dell' (eventuale) sifilide?

Grazie
Cordialita'.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Purtroppo non possiamo accordare questa metodologia profilattica.
Cari saluti e si rivolga per la sua sicurezza ad un Venereologo.
Dr Laino