Utente 365XXX
Salve scrivo per un piccolo problema. Intanto inizio dicendo che pratico sport (box), non fumo e sto lontano dal l'alcol però soffro da qualche tempo di ansia.Proprio per questo motivo 3 anni fa feci degli accertamenti al cuore pensando che avessi qualcosa (ecg , eco cuore, analisi del sangue e radiografia toracica). Otto mesi fa ho subito un'operazione al setto e li mi fecero altri esami.Tutti nella norma.Il vero problema è , mi viene difficile spiegarlo, il fatto che mi arriva dallo sterno e un po il petto come un sobbalzo improvviso che mi prende anche impreparato ma non so come spiegarlo bene.quasi come se mi mancasse il respiro per 1 secondo e in modo inaspettato ma non so più come spiegarlo meglio. Ho prenotato, vista la mia fissa, una visita dal cardiologo.Secondo voi è opportuna viste le visite già fatte ? Di cosa può trattarsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei lamenta potrebbero essere messi in relazione a qualche extrasistole.
Al perdurare della siontomatologia potrebbe essere utile eseguire una registrazione Holter delle 24 ore.
Ne parli con il suo medico
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Queste extrasistole da cosa sono provocate secondo lei?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
prima guardiamo se le ha davvero e di che tipo è quantità siano...le pare?
saluti
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Guardi ha perfettamente ragione.Ma io intendevo se queste possono nascere da ansia e nervosismo, tutto qua
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che l'ansia ed il nervosismo possono facilitarle.
Arrivederci