Utente 362XXX
Buonasera sono un ragazzo sportivo di 24 anni, a giugno ho avuto un episodio di FA cardiovertito famacologicamente. . Per sicurezza ho rifatto holter, ecocolordoppler cardiaco e test da sforzo e l aritmologo mi ha detto di non preoccuparmi e di continuare a fare sport e tutto normalemente.
Ecocolordoppler: lieve dilatazione atriale sinistra poi tutto nei limiti
Holter: 3 extrasistoli vetricolari isolate avvertite dal paziente il resto tutto normale
Test da sforzo: Doppietta ventricolare durante il test avvertita dal paziente il resto tutto normale.

è rischioso continuare a fare sport?
mi consigliate qualche altro esame per sicurezza visto che adesso sono pieno di ansie e paure?
La doppia extrasitola ventricolare è un segnale che qualcosa non va?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sinceramente sconsiglierei arttivita' sportiva ad un paziente giovane che ha presentato gia' un episodio di f.a. parossitica che ha richiesto una cardioversione farmacologica e che ha prsentato un coppia di EV durante sforzo.
Se per attivita' fisica intende camminare, andare in bicicletta come mezzo di locomozione questo e' senz'altro consigliabile. Ma sconsiglierei sport impegnativi
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta, un ultima domanda, il preparato minoxidil al 5% per i capelli può aver favorito la comparsa di aritmie? Ho letto di alcuni effetti indesiderati e la fibrillazione atriale l ho avuta 1 mese dopo aver iniziato ad usare il minoxidil
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente no.
arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno, volevo un altro consiglio, a gennaio ho eseguito una rmn cardiaca con contrasto che è risultata negativa , uno studio elettrofisiologico che non ha evidenziato aritmie e il test alla flecainide ha escluso la sindrome di brugada, secondo lei posso stare tranquillo a riniziare a fare sport come calcio e palestra? Il cardiologo mi disse di stare tranquillo e fare tutti gli sport che voglio mentre poi il miomedico di base non mi ha voluto fare il certificatomedico. L attivita fisica è sconsigliata a chi ha gia avuto una fa ma con tutti gli esami negativi?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No non c'e' alcuna controindicazione, specie tutti gli esami che ha fatto
Arrivederci

cecchini