Utente 392XXX
Buongiorno, ne approfitto di questo fantastico servizio per chiedere ad una persona competente e sciogliere così i miei dubbi..
Io ho 18 anni. Premetto che non prendo la pillola, ho cicli piuttosto irregolari molto influenzabili dall'ansia e gli sbalzi d'umore.. Ma quando ho rapporti sessuali sono sempre ed assolutamente protetti.
L'8 di settembre ho avuto il mio ciclo, durata normale e tutto a posto, nel mese di settembre ho avuto solo un rapporto, il 20, protetto dal preservativo (con tanto di controllo con acqua dopo, e risultato intatto).
Il 27 mi sono cominciate per alcuni giorni perdite piuttosto scarse..
Nel mese di settembre ho iniziato palestra, la dieta, la scuola, ed e stato un periodo molto stressante e pieno di cambiamenti.
Avevo paura fossero perdite da impianto così aspettai.. E circa il 13 ottobre feci un test per togliermi tutti i dubbi.. Più o meno 23 giorni dal rapporto quindi pensò atrendibilissimo.. E risultò negativo..
Allora contai circa 30 giorni dal presunto scarso ciclo e puntuale ieri sera ho avuto una piccola perdita, simile spotting.. Ho messo l'assorbente e stamattina più nulla.. Dopo circa un ora dal.risveglio un'altra piccola perdita ed ora ho l'assorbente..
Avevo letto che in gravidanza si possono avere perdite che sembrano scarso ciclo.. Ed ho paura.. Sono molto ansiosa..
Possibile che il test sia andato male? Che non sia risultato giusto? Non attendibile?
Oppure é tutto normale?

Mi tranquillizzi lei perché io ho l'ossessione della gravidanza.. Uso il preservativo e lo controllo con l'acqua così sono sicura..
Può essere successo qualcosa, o devo stare tranquilla?

Aspetto con ansia la sua risposta..
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Primo punto : test di gravidanza negativo , quindi nessuna gravidanza , se non si sente sicura deve eseguire un dosaggio ematico delle betaHCG (per togliersi questo tormento dalla testa)
Secondo punto : se il preservativo è stato indossato dal primo secondo del rapporto vaginale e controllato dopo , è impossibile pensare ad una gravidanza indesiderata.
L'ansia genera stress con aumento della prolattina che le altera i flussi mestruali , quindi si deve soltanto tranquillizzarsi
SALUTI