Utente 601XXX
Salve,
scrivo perchè ieri, su consiglio del medico, sono stata in pronto soccorso per fare degli accertamenti per febbre alta (38-39 da sabato).
Premetto che prima di uscire di casa avevo fatto colazione con caffelatte molto molto dolce.
Arrivata in ospedale, ho preso un thè caldo zuccherato, ho mangiato 2 caramelle ed infine ho bevuto un succo alla pesca. Durante la visita medica mi hanno fatto un prelievo e i risultati hanno mostrato una glicemia di 116 (di solito ho 75-76 a digiuno!) e, cosa più preoccupante, un valore di glicosuria superiore a 1000. Il medico del ps ha detto che tale valore è legato all'aver ingerito zuccheri poco prima, ma il mio medico di base non ne è convinto. La creatinina andava bene, quindi potrebbero non essere i reni, giusto? Sto diventando diabetica??
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla
28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Se poco prima di un prelievo ematico (o raccolta urine) si assume un importante carico alimentare di zuccheri, e' assolutamente prevedibile il riscontro di valori di iperglicemia o glicosuria nelle urine per di più lei si trovava in una condizione febbrile. Il consiglio e' eV. di ripetere a distanza un ricontrollo stavolta a digiuno ,ma senza ulteriori preoccupazioni.
[#2] dopo  
Utente 601XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta.
Però mi chiedo, una glicemia di 113 (correggo quel 116, che avevo distrattamente riportato) giustifica un 1409 mg/dl di glucosio nelle urine? Inoltre, perchè il peso specifico delle urine era nella norma (1.024) con tutto quel glucosio?
Non capisco se la glicosuria è fisiologica o patologica.. Una persona "sana" perde glucosio con le urine, se questo raggiunge un carico ematico eccessivo (nel mio caso, forse, tale soglia è molto bassa?)?

So che Lei non può fare diagnosi, ma esclude il diabete renale perchè lo stato febbrile può inficiare i risultati delle analisi? O c'è qualche altro fattore che lo esclude?

Se può aiutare, riporto qualche valore ematico:
- creatinina 0.79 mg/dl (range 0.50-1.2);
- eGFR >60 ml/min;
- globuli rossi 4.47 mil./mmc (range 4-10.9);
- amilasi 89 U/L (range 1-31);
- lipasi 21 U/L (range 1-67);
- sodio 131* mEq/L (range 136-146);
- potassio 4.2 mEq/L (range 3.5-5.3);
- PCR 11.4* mg/dl (range 0-0.7, ma avevo 39 di febbre da 3 giorni).

Grazie in anticipo per la disponibilità.