Utente 339XXX
Salve,
sono un uomo di 30 anni.
Da anni soffro di lombalgia (non grave, è solo un fastidio) sul fianco destro.
Nel 2012 ho dovuto fare le iniezioni causa colpo della strega o simile.
Nel 2014 a seguito di uno sforzo lavorativo ho fatto una cura di pochi giorni di antidolorifici.
Attualmente la mia qualità della vita non è assolutamente influenzata da questo fastidio, ma sta di fatto che il problema c'è...anche se attualmente non grave
Mi sono deciso a fare una RX inquesti giorni, con il seguente referto del radiologo:

Anomalia di transizione con sacralizzazione di L5
Schisi dell'arco posteriore di L5, S1 ed S2
Lieve riduzione di altezza dello spazio inteeasomatico L4/L5
Regolare il tono calcico

Non essendo esperto, cosa potrebbe significare questo referto?
Grazie.

FC

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
16% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Secondo il referto, l'ultima vertebra lombare (L5) appare fusa con la prima vertebra sacrale (S1). In altre parole, lo spazio L5-S1 che normalmente rappresenta l'ultimo spazio mobile della nostra colonna, nel tuo caso appare fuso e privo di capacità di movimento. Ecco quindi che nel tuo caso l'ultimo spazio mobile della colonna è rappresentato dalla quarta e quinta vertebra lombare. Per semplicità di spiegazione t’invito a cercare anche qualche immagine su internet scrivendo "sacralizzazione L5".
La schisi dell'arco posteriore di L5-S1-S2 rappresenta un'alterazione anatomica degli archi posteriori di queste tre vertebre, che nella stragrande maggioranza dei casi è un reperto occasionale ed è asintomatico.
Il referto indica inoltre anche una riduzione dello spazio L4-L5 (ossia dell'ultimo disco mobile della tua colonna) il che potrebbe meritare un eventuale approfondimento con RM e visita specialista ortopedica previo consiglio del tuo Medico Curante.
Infine, la frase "regolare il tono calcico" indica che non sono evidenti segni di osteopenia o osteoporosi.
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della sua risposta Dr. Konstantinos Martikos.
Mi pare di capire che quindi la cosa che potrebbe essere più preoccupante è la riduzione dello spazio L4-L5. Vero?
Grazie

FC