Utente 224XXX
Oltre un mese fa ho addentato con gli incisivi un oggetto duro e ho avuto la sensazione di averne sforzato uno. Da una settimana circa ho notato un leggero gonfiore sulla gengiva dell'incisivo superiore dx in corrispondenza dell' apice accompagnato da un leggero fastidio. Premendo è uscito del pus maleodorante e tutt'ora ne fuoriesce. Purtroppo in questo periodo inizio presto e finisco tardi col lavoro e non riesco andare dal dentista. Ho appena trovato il tempo per queste poche righe. Di cosa si tratta? E' grave? Cosa posso fare per mio conto almeno in questo periodo?
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
evidentemente si tratta di un ascesso, cioè un'infezione batterica dei tessuti dentari e circostanti, osso e gengiva.
E' necessaria una valutazione da parte del dentista per verificarne l'origine, se parodontale o endodontica: cioè se a partenza dai tessuti gengivali con presenza di una tasca (malattia parodontale-piorrea) o dal nervo del dente andato in necrosi per una carie, o entrambe.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta. Penso si tratti della prima ipotesi visto che non ho dolore, mastico normalmente e il dente è apparentemente sano e vitale. Posso io fare qualcosa in attesa di andare dal dentista? Grazie ancora.