Utente 336XXX
Buonasera,le scrivo perché ho un paio di domande sul papilloma virus.
1) come l ho preso? Nella mia vita ho avuto solo 2 compagni di cui 1 era vergine dò per scontato di averlo preso dall altro, è corretto?
Un uomo vergine non può avere il papilloma?
2) è pericoloso per l uomo?
Mi sento in colpa x averlo attaccato al mio attuale compagno, non svilupperà un tumore a causa mia?
Ma rimarrà portatore a vita?
3)io sarò portatrice a vita o si può guarire?
4)è vero che può provocare tumore alla bocca e all ano?
sono preoccupata perché 4 anni fa mi hanno tollto un papilloma alla lingua e ora ho paura di avere il canco alla gola.
ho spesso mal di gola e bruciore all ano.
Che controlli mi consiglia di fare?
Il mio ragazzo che controlli deve fare?
Anche perché ultimamente mi fanno male i linfonodi all inguine.
5)come mi devo comportare nei rapporti.
Posso avere rapporti non protetti con il mio ragazzo?
La prego gentilmente se riesce a rispondermi a punti.
La ringrazio.
Aspetto una vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' HPV (human papilloma virus) è senza dubbio un virus a trasmissione sessuale . Elementi importanti nel quantificare il rischio di infezione da HPV includono : il numero dei partner sessuali, la frequenza dei rapporti, la presenza di condilomatosi anogenitale nel partner, il numero dei partner sessuali del proprio partner, la presenza di altre infezioni a trasmissione sessuale.
all'uomo non causa neoplasie , ma soltanto la formazione dei condilomi benigni.
Al punto 3 rispondo: assolutamente NO! Nella maggior parte dei casi , circa l'80%, l'infezione guarisce spontaneamente.Si tratta di infezioni transitorie, che non causano nessuna malattia, nè lesioni condilomatose, nè il cancro del collo uterino.
Saluti