Utente 837XXX
Gentili dottori,
è da tempo che mi sto interessando alla ricerca di centri laser che effettuino depilazione permanente. Ho una peluria diffusa particolarmente sulle gambe, pensavo fosse un problema dovuto ad alterazioni ormonali ma ho effettuato numerosissimi controlli che non hanno evidenziato alcuna patologia e per il mio problema si consigliava solo la laserterpia. Ho preso i contatti di numerosi centri medici specializzati e al di la dei costi particolarmente elevati c'è una perplessità che mi impedisce di fare una scelta: uno dei dottori che ho contattato mi ha assicurato che con i suoi macchinari mi garantisce la soluzione permanente del problema su tutte le gambe in sei sedute. E' davvero possibile? Non ha specificato che laser utilizza ma ha detto che dispone di laser ad alessandrite e ND YAG. Quali dei due laser da risultati migliori? Ho un fototipo di pelle molto chiara ma i peli molto scuri resi forti da anni di trattamenti.
Un altro medico,che dispone del solo laser ad alessandrite, mi ha detto che non si può mai parlare di depilazione permanente nel vero senso della parola, che non è possibile stabilire a priori quante sedute sortiscano gli effetti desiderati e che bisogna provare di volta in volta..a chi devo dare retta? Entrambi mi hanno chiesto cifre che si aggirano attorno agli 800 euro a seduta. Ho bisogno di qualche certezza prima di spendere una cifra del genere!
Grazie dell'attenzione, cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
1. la depilazione permanente o definitiva non esiste. Il secondo collega è stato corretto da un punto di vista scientifico-professionale.
2.Certezze matematiche delle sedute non le avra a priori dei trattamenti perchè dipende da fattori intrinseci alla problematica epilazione e fattori perosnali della sua risposta al trattamento.
3.Stesse patologie possono essere trattate con laser diversi a seconda del paziente e del parere medico una volta visitato il paziente stesso.
4.Il laser ad Alessandrite emette una radiazione di lunghezza d’onda pari a 755nm, ottimale per l’epilazione.
Cordiali saluti


[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

un pò di chiarezza:

il termine "depilazione permanente" ESISTE, eccome. Quello è il termine esatto e correntemente utilizzato dal punto di vista Medico-legale.

il termine "depilazione definitiva" è invece una asserzione ERRATA, quando non celante truffe (vedi centri non medici).

quindi:

il Medico, meglio se specialista dermatologo (il professionista elettivo per la cute ed i suoi annessi, come i peli, i capelli e le unghie) pratica la "depilazione permanente", la quale è una applicazione strumentale effettuabile con molteplici metodiche, che si effettua per ottenere un duplice risultato:

1) riduzione del numero di Peli

2) riduzione del diametro dei Peli (spessore)

tale procedura si definisce appunto "permanente" e non definitiva poichè residua con un temoporaneo (e variabile) lasso di tempo durante il quale i peli non riscrescono: dopo questo lasso i peli potranno ricrescere - in termini statistici - meno folti e spessi.

ovviamente, tale procedura varia con il variare delle strumentazioni applicate (Nd-YAG, Luce Pulsata et cetera) e con la tipologia di pelle e di pelo, con il sesso, nonchè con le eventuali connessioni ormonali ed internistiche del soggetto.

Si affidi quindi al Dermatologo, per avere prima della proposizione strumentale, una visita approfondita che specifichi quali sono le aspettative per il suo stato.

carissimi saluti