Utente 954XXX
Buongiorno! Non avendo trovato la voce "dietologia" mi sono inserito qui mi scuserete. La domanda riguarda il latte e l'assunzione del calcio così utile nella prevenzione dell'osteoporosi. Sui siti della rete si fa un gran dibattere...latte si latte no chi dice faccia bene chi al contrario che addirittura tolga piú calcio di quanto ne dia a causa della demolizione del suo contenuto proteico. Insomma ce n'è abbastanza da disorientarsi completamente. Sarebbe possibile sapere con certezza se questo benedetto latte magari parzialmente scremato sia davvero utile all'approvvigionamento del calcio?? Grazie in anticipo della risposta.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
Ah la rete! Quanta disinformazione distribuisce!
Il latte, e i suoi derivati, è un alimento ricchissimo di calcio prontamente assimilabile.
A meno che non vi siano intolleranze, non vi è motivo per eliminarlo dalla dieta come fonte di Calcio. Specialmente come alimento che coadiuva la prevenzione della osteoporosi sia nel maschio che nella femmina.
Se vi sono problemi con i lipidi deve essere consumato scremato: diversamente può essere usato ad libitum.
Saluti cordiali,
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore e buona giornata.