Utente 314XXX
Salve gentilo dottori.. Ho 25 anni e due gravidanze alle spalle di cui l'ultima risale a circa sei mesi fa... Durante questa gravidanza sono comparse delle varici sui polpacci delle gambe e all'interno coscia! Ho indossato calze antitrombo durante il parto e profilassi eparina... Prima e dopo il parto.. Tutto bene indosso ora delle calze con la prima classe di compressione prescritte dall'angiologo il quale ha effettuato un eco doppler ed ha individuato che la safena sinistra e' ingrossata..le vene sono molto uscite ed evidenti... Sto efettuando una cura che durera' fino a febbraio.. Se a febbraio dopo l'eco doppler la vena e' sempre uguale dovro' operarmi!! Le chiedo la mattina appena sveglia che poggio i piedi x terra sento come degli spilli che pizzicano sotto la pianta del piede e sotto le dita...appena mi alzo dopo un po che cammino passano!!! A cosa e' dovuto questo fastidio??? Alla circolazione? O ai miei problemi??? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
per la verità nel suo post non mi sembra abbia fatto riferimento a ulteriori "problemi" oltre quelli attinenti alla insufficienza venosa.
La condotta suggerita dal Suo Angiologo sembrerebbe corretta, considerata la possibilità che a distanza dal parto una quota delle manifestazioni cliniche potrebbe subire una spontanea regresssione.
I sintomi lamentati (parestesie alle piante dei piedi) potrebbero essere di perinenza venosa, ma una origine nevritica (rachide lombosacrale) non è escludibile a distanza, senza la possibilità di visitarLa.