Utente 373XXX
Gentili dottori, vi riscrivo perché sono nuovamente preoccupata per i capelli. Ora ne perdo meno ma continuo a toccarli e ultimamente ho notato che tra quelli che tiro ne trovo di piccoli, soprattutto sulla rosa. Succede anche se li pettino. Purtroppo ho questa mania di tirare i capelli, prima sui lati e ora per terrore dell'alopecia androgenetica istintivamente parto vicino alla radice. Nei punti in cui li tiro dopo un po' sento dolore, attualmente in corrispondenza della rosa. Dopo la sospensione della pillola sono molto più grassi come del resto la pelle, ho quindi effettuato una visita dalla dermatologa e un 'controllo' da due parrucchiere. La dermatologa sinceramente mi ha dedicato una mezz'ora Buona e ha controllato e ricontrollato con la lente luminosa tutta la testa ma non ha riscontrato diradamenti, ha guardato anche la riga centrale e ha detto che i bulbi sono tanti e tutti pieni, che i capelli seppur fini da sempre sono lucidi e in buono stato, e che pur volendo non trova nessun segno di patologia. Ha tirato una ciocca dicendo che sono pochissimi quelli persi, insomma non ha voluto propormi terapie e controlli ulteriori. Posso stare tranquilla? Io ne noto moltissimi in crescita ma sono terrorizzata dai pochi più corti perché ho letto siano segno essenziale di alopecia. Vorrei anche chiedere se è normale che quando ricrescono molti capelli in uno stesso periodo alcuni piccoli vengano persi, o se è sempre alopecia..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
È normale che vi siano capelli Vellus tra quelli persi, in piccola quantità.
Cordialità