Utente 394XXX
Gentili Dottori,
sono ormai 3 anni che soffro di una forma depressiva caratterizzata da tratti ossessivo-coumpulsivi.
Purtroppo a marzo di quest'anno ho scoperto di essere affetto da oligoastenoteratospermia (in particolare forme normali pari all'1%).
A giugno sono stato operato di varicocele di II grado a sx con remissione totale alla data odierna.
Tuttavia, seppure in ripresa, i valori del seminale sono ancora alterati e soffro infinitamente per la sospensione dei farmaci antidepressivi che mi è stata suggerita in quanto possibili concause (se non cause esclusive) della patologia spermatica.
Ora, prescindendo dalle cure che sto facendo per cercare di ottenere valori accettabili del liquido seminale, vi chiedo se esistono antidepressivi e antipsicotici che non abbiano effetti negativi su quest'ultimo e che possa assumere senza rischiare di compromettere la terapia in corso.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,piuttosto che sospendere i farmaci antidepressivi,contatterei un esperto andrologo che le illustri il reale rapporto tra spermatogenesi e l'assunzione dei medesimi.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Gentilissimo Dottore,
Ho visto molti andrologi, ma purtroppo c'è molta confusione e nessuno ha saputo darmi spiegazioni soddisfacenti.
Fatto sta che soffro tantissimo, non riesco a lavorare e il mio umore è a livelli bassissimi.
Forse non ho scelto il medico giusto... ma se qualcuno su questo forum potrebbe darmi qualche indicazione ne sarei felicissimo.
Grazie
[#3] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Gentili Dottori,
sto soffrendo tremendamente.
Purtroppo nessuno ha saputo indirizzarmi e ho bisogno di una terapia che curi il mio disturbo ossessivo compulsivo.
Vorrei poter avere dei figli e non compromettere la mia fertilità.
Se qualcuno ha dei consigli da darmi su farmaci antidepressivi che sono compatibili con la preservazione della qualità del liquido seminale, per favore mi aiuti.
Grazie