Utente 393XXX
buona sera,volevo porvi una domanda.il 17 settembre 2015 in una partita di calcio con una gomitata mi sono procurato una frattura della x costa sx e infrazione della 7 e 8.Il giorno 5 ottobre il dottore mi manda a fare una rx,dove risulta abbastanza visibile ancora il distaccamento.premettendo che sono stato a casa in malattia per 33 giorni,il 19 tornavo a fare la rx però con il mio medico non riesce a vedere bene e mi dice che comunque per questi tipi di fratture ci vogliono 40 giorni.Il problema è che ne sono passati 43 di giorni,ho riiniziato a lavorare,però continuo a sentire molto dolore alla costa.Mi chiedo se è normale e quando potrei ricominciare a giocare a calcio.grazie
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
0% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Buon giorno
Il suo Medico le ha hato una risposta corretta ma che non può essere così precisa! Le persone sono persone e non cose e le variabili ed i termini temporali, per ogni patolgia, sono approssimativi: c'è chi, per l'evento traumatico che lei ha sopportato, non ha più sintomatologia dopo 30 giorni e chi magari dopo 90 giorni.
Io, ai miei pazienti che hanno subito un traumatismo con frattura di una o più coste, dico sempre che guariranno il giorno che nei movimenti che precedono l'addormentarsi non si accorgono più di nulla.
Ricomincerà a giocare a calcio quando si sentirà in grado di farlo (per tutte le cose si ricomincia sempre gradatamente).
Saluti ed auguri di pronta regressione della sintomatologia
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
grazie per l immediata risposta.Vuol dire che devo avere pazienza.grazie ancora dottore