Utente 394XXX
Circa 4 mesi fa ho subito un trauma al pollice della mano sinistra mentre facevo il portiere ad una partita di calcetto. Ho sentito forte dolore e il pollice si è gonfiato così dopo poco mi sono recato al pronto soccorso, dove però hanno escluso fratture a seguito di una lastra e mi hanno detto di mettere ghiaccio per una settimana e di applicare una crema. Dopo due giorni di crema e ghiaccio ho sentito notevole giovamento, così (ahimé) ho sospeso il ghiaccio e messo raramente la crema, con la convinzione che ormai fosse tutto passato. Il dolore era notevolmente diminuito. Purtroppo però poi quel poco dolore che provavo dopo due giorni non é più andato via, tant'é che ho ripreso subito col ghiaccio ecc. Ma non mi è più passato. Ad esempio faccio molta fatica a fare il barré con la chitarra e sento in generale il pollice molto debole e in certi giorni dolorante. Ad esempio oggi mi fa male qualunque movimento io faccia. Cosa posso fare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

le consiglio una rivalutazione da un Chirurgo della Mano. Escluse lesioni scheletriche vanno esclude lesioni capsulo-legamentose alle articolazioni del primo raggio.

Cordialmente,