Utente 394XXX
Salve, sono un ragazzo ventenne che ha appena iniziato l'università!
Soffro di ansia e questa appena prima che iniziassi si è ripresentata con la paura che mi potesse venire un infarto( non sono ipocondriaco)
Da quel momento ogni tanto sento il cuore battere più forte e più veloce( mai sopra i 105/110 bpm) ma solo in certi momenti
Godo di buona salute e valori di pressione perfetti( max 120/100 min 80/70) e anche al mattino i bpm sono tra i 70/80
Fumo circa 10 sigarette al giorno!
Secondo potrebbe essere solo ansia o consigliate una visita specialistica?
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo, ma non cardiologica....lei deve affidarsi alle cure di uno psicoterapeuta....E SMETTA DI FUMARE.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta! Sono in cura e sto ultimando il percorso per imparare a gestire un'ansia che negli anni mi ha molto ilimtato( ero un potenziale calciatore d'alto livello prima che smettessi a causa della suddetta) ho anche iniziato un percorso all'asl di lotta contro il tabagismo, un vizio veramente bruttissimo e molto deleterio!
Speriamo in bene
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Continui così....vedrà che i risultati arriveranno.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
E riprenderò anche a fare attività sportiva!
Grazie ancora
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Volevo solo più chiedere; l'ansia può provocare anche la cosiddetta fame d'aria?
Perché io a parte questo non mi sento male
Cordiali saluti