Utente 814XXX
gentili Dottori
al mio fidanzato è stato prescritto cialis daily (5mg) per la cura di un deficit erettile che lo accompagnava ormai da qualche anno.
da quando ha iniziato la cura i rapporti si sono normalizzati ma lui non ha mai avuto (sono ormai passati 3 mesi) un orgasmo durante la penetrazione pur non avendo problemi di durata.

mi chiedevo se questo fosse dovuto alle pillole oppure se avesse altra natura.

purtroppo non riesco a fare direttamente la domanda a lui (che potrebbe poi rivolgerla all'andrologo) poichè l'esperienza dalla quale sta uscendo è già stata di per sè angosciante e non vorrei rientrare nelle problematiche dei mesi precedenti alla sua visita dall'andrologo.

ringrazio in anticipo per l'attenzione

un saluto

a.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
non credo che i problemi riferiti possano essere secondari alla terapia in atto. Personalmente non utilizzo farmaci come il Cialis (inibitori delle fosfodiesterasi IPDE5) con modalità quotidiana ma preferisco indicarsi al bisogno. Ciò che però è importante nella cura del deficit erettile è che il paziente e la coppia arrivi ad una sessualità soddifacente e soprattutto serena. Mi auguro che per Voi sia così.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
il Tadalafil (Cialis) tende ad allungare leggermente i tempi della risposta sessuale ma non con le caratteristiche da lei riferite. Il problema del suo compagno a questo punto potrebbe avere ancora una causa di natura psicologica ma, a questo punto, bisogna riconsultare l' andrologo in diretta.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio entrambi i dottori per le cortesi risposte.
Spero mi perdonerete se le vs risposte mi hanno indotto altre domande :-)

Dottor Moiso, per quale motivo non prescrive il cialis per uso quotidiano? quali controindicazioni può avere?

Dottor Beretta, in che senso allunga i tempi della risposta sessuale? intende l'inizio dell'erezione dallo stimolo?
secondo la sua esperienza, in generale, è opportuno affiancare una terapia psicologica all'utilizzo di questi farmaci?

grazie ancora.

un saluto

a.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
sempre in questi casi è indicato anche un appoggio psicoterapeutico. Per quanto riguarda invece il Tadalafil il suo effetto generale "miorilassante" sembra portare un beneficio anche sui tempi della risposta sessuale oltre che a migliorare l'erezione.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#5] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
rispondo alla sua domanda. Preciso che è una scelta personale dettata dall'esperienza e che trial clinici documentino la sicurezza dell'assunzione di tadalafil quitidianamente. Personalmente ritengo che l'assunzione di un vasodilatatore, anche se a dosi ridotte, in modo continuativo e con una emivita così lunga quale quella del tadalafil non abbia molto senso rispetto ad un'assunzione on-demand che permette di godere dei benefici del farmaco in termini di performance (tali farmaci sono dei facilitatori dell'erezione) senza ricorrere ad una assuzione daily. Inoltre il farmaco è costoso e proporlo in modalità daily potrebbe esporre il paziente ad un drop out (sospensione o non adesione alla terapia) che può essere evitato con la terapia on-demand.
Cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
se desidera poi avere più informazioni dettagliate e approfondire queste tematiche le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org