Utente 838XXX
Buongiorno,
scrivo per avere un'informazione relativa ad un problema avuto dal mio compagno (che ha 40 anni) circa un anno fa.
Infatti in seguito ad un dolore continuo al testicolo dx (il sinistro purtroppo gli è stato asportato causa orchite avuta da giovane) gli è stata diagnosticata, dopo una visita accurata e un'ecografia, un epididimite dovuta, secondo l'urologo, ad una semplice infiammazione dell'intestino.
Dopo una breve cura il dolore è scomparso e a tutt'oggi non esiste più.
Ora mi preme farle una domanda: una "epididimite" anche se passata può essere causa di sterilità??
Abbiamo avuto rapporti non protetti anche in periodi fertili per me e non è successo nulla in termini di gravidanza!!! Possibile che dipenda dall'episodio di cui sopra?
Grazie mille per la risposta.
Un cordiale saluto.





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,
è certo che una epididimite in una persona con un solo testicolo è una situazione clinica che deve essere attentamente controllata nel tempo ed è pensabile come causa di possibili problemi sui normali parametri del liquido seminale. Senza perdere altro tempo bisogna consultare un andrologo con una chiara esperienza sulle tematiche legate alla riproduzione umana. Un'ultima osservazione :"chi le ha parlato di una epididmite dovuta ad una semplice infiammazione dell'intestino?
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 838XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la celere risposta...
Dell'infiammazione ce ne ha parlato un Prof. di Torino specializzato in Urologia, Andrologia dopo una visita ed una Eco fatta in studio.
Lei pensa non possa essere possibile?

il Problema è che lui (il Medico Professore) ha tranquillizato talmente tanto il mio compagno che adesso non riesco ad affrontare l'argomento perchè mi si accusa di essere un pò troppo ansiosa.

Ma un'epididimite è sempre causa di sterilità?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
dimentichiamo la correlazione tra un'epididimite ed un'infiammazione dell'intestino. Al suo ultimo quesito poi le rispondo di no perchè, se ben curata e monitorizzata, una infiammazione dell'epididmo si risolve e non lascia trascichi se non nell'immediato futuro.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 838XXX

Iscritto dal 2008
grazie ancora per l'efficienza e la celerità!!!
Speriamo sia il nostro caso.....
un cordiale saluto
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,
ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della situazione clinica del suo compagnoclinica, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org