Utente 393XXX
Buona sera! Un paio di settimane fa ho dovuto assumere l'antibiotico Levoxacin a causa di una cistite. Ho preso l'antibiotico per 5 giorni, al seguito dei quali si sono presentate delle perdite consistenti di sangue. A questo punto mi sono chiesta se tali perdite non fossero in realtà un ciclo anticipato, dal momento che l'antibiotico potrebbe aver interferito con la pillola Loette che assumo regolarmente da circa 2 anni. Tuttavia venerdì il ciclo si è presentato come di consueto (si presenta sempre il venerdì della settimana di sospensione). La pillola è dunque ancora attiva, sono ancora coperta? Posso iniziare tranquillamente un nuovo blister?
Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il levoxacin non ha alcuna interferenza con la pillola, può esserci stato un alterato assorbimento della pillola a livello intestinale che ha causato la perdita ematica e/o spotting..
a volte la perdita ematica ci può stare se si verifica una tantum , o in caso di ritardata o mancata assunzione di una pillola , in caso di vomito e/o diarrea entro le 4 ore dal momento della assunzione della pillola.
Saluti