Utente 381XXX
Sono stato sottoposto ad un intervento chirurgico in laparoscopia con asportazione del sigma, parte resecata circa 14 cm per diverticolite.
Degenza ospedaliera di una settimana.
Ora, a distanza di 30 giorni ho un continuo stimolo ad evacuare.
Trattasi di 5-6 scariche giornaliere accompagnate da dolori addominali.
Chiedo cortesemente se questi fastidi col tempo tenderanno a diminuire oppure dovrò rassegnarmi alla condizione attuale.
Dopo 30 giorni posso considerare l'anastomosi sicura senza il pericolo deiscenza?
In linea generale posso aver sviluppato una qualche forma di intolleranza alimentare? (dalla diagnosi di diverticolite all'intervento sono passati 7 mesi nei quali ho eliminato alcuni alimenti che potessero irritare il colon).
Grazie



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In genere dopo 30 giorni non si verificano deiscenze e l' alvo dovrebbe regolarizzarsi.
Non penserei ad intolleranze.
Farei un controllo chirurgico.
Prego.