Utente 389XXX
Buongiorno, sono stata di recente sottoposta ad un intervento chirurgico, mastectomia con ricostruzione. Al risveglio mi sono ritrovata con le dita pollice e indice, di entrambe le mani, insensibili, gonfie e fredde! A ormai 10 gg. dall'intervento nulla è cambiato. Volevo sapere se le mie dita torneranno ad essere come prima. Certe volte la situazione peggiora di sera, quando si gonfiano e si raffreddano ulteriormente. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il disturbo lamentato è decisamente insolito e, considerata la bilateralità delle manifestazioni, non sembrerebbe in correlazione diretta con l'atto chirurgico.
Potrebbe essere utile spostare l'attenzione sul rachide cervicale.
Consulti eventualmente l'equipe che La tiene in cura.
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Innanzitutto la ringrazio per la veloce risposta !
Effettivamente, dopo l'intervento, ho avuto parecchio dolore al rachide cervicale, che già è un mio punto debole. Alla prossima medicazione consulterò i medici.
Grazie ancora, distinti saluti !