Utente 394XXX
Buonasera, ho 31 anni e cerco, da pochi mesi e senza troppa fretta, una gravidanza. Ho sempre avuto un ciclo molto regolare di 28 giorni. Nel mese di settembre ho avuto rapporti nei giorni fertili e al 28 giorno post mestruazione (quando cioè aspettavo le nuove mestruazioni) ho riscontrato delle piccole perdite filamentose di colore rosa e marroncino. Credevo fossero le mestruazioni ma in realtà non era così: nei 3 giorni successivi non ho avuto nessuna perdita. Al 4° giorno di ritardo (32esimo giorno) sono arrivate le mestruazioni. Nel mese successivo (ottobre), stesso discorso. Ho avuto rapporti il 12 e il 14 ottobre. Al 27° giorno (31 ottobre) si sono ripresentate queste macchie, anche stavolta con qualche crampetto da mestruazione. Dopo questo episodio, nulla più. Sono passati 4 giorni e non è ancora comparsa la mestruazione. Nei prossimi giorni farò il test di gravidanza, ma la mia domanda è: perchè ho avuto per due mesi consecutivi queste perdite nel giorno di presunto arrivo delle mestruazioni e il reale arrivo delle mestruazioni con 3-4 giorni di ritardo (ripeto, il mio ciclo è sempre stato più che regolare).
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questi sono i casi bisogna eseguire un test di gravidanza per un sospetto di false mestruazioni, da impianto della gravidanza.
L' altra ipotesi è quella di una insufficienza del corpo luteo (struttura che si forma dopo lo scoppio del follicolo) che non produce adeguata quantità di progesterone.
Può risultare utile un monitoraggio ecografico della ovulazione o in alternativa un dosaggio del progesterone ematico in 22^ e 24^ giornata del ciclo.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore
Saluti
[#3] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Buon pomeriggio dottore,
la aggiorno sulla mia situazione. Nel post precedente avevo parlato di una possibile gravidanza che in effetti c'è stata ma che si è interrotta spontaneamente dopo 6 settimane.
Ora sono nuovamente incinta.

Qualche informazione:
Ultima mestruazione: 17.04
Picco LH misurato con stick canadesi: 04.05
Test gravidanza effettuato ieri mattina: positivo, linea poco marcata
Test gravidanza effettuato oggi: positivo, linea poco marcata (come ieri)
Beta (analisi sangue) di oggi: 165.

Considerando che la mia ovulazione non si sia verificata prima del 18mo giorno pm, come ritiene i valori delle beta? Quando mi consiglia la prima eco?
Crede che sia necessario o consigliato assumere ormoni o un "sostegno" alla gravidanza, visto il precedente?
Infine, avevo programmato un week end tra due settimane con viaggio in auto di circa 600 km. Fermo restando il consenso del ginecologo dopo opportuna visita ed ecografia, lei cosa ne pensa?



La ringrazio
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve calcolare almeno 6/ 7 settimane a partire dal 17aprile
[#5] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Intende l'ecografia? Grazie per la veloce risposta.
Potrebbe rispondere cortesemente anche alle altre mie domande.

Grazie e buon lavoro