Utente 389XXX
Gentilissimi dottori,
Sono un ragazzo di 25 anni,
vi scrivo perché ieri pomeriggio, a lavoro, durante uno scatto per salire le scale ho sentito una forte fitta allo sterno. Il dolore è continuato da quel momento fino ad adesso (30 ore dopo circa). Da fermo non ho sempre dolore, ma fastidio. Il dolore mi si scatena durante specifici movimenti (rotazione delle spalle, abbassare la testa). Inoltre ieri sera verso le 22:40 mi sono recato al pronto soccorso perché ero preoccupato che potesse essere qualcosa al cuore. Sono stato sottoposto a ECG, analisi del sangue e Rx torace, tutti negativi. Esclusi cuore e polmoni, vorrei sapere dei vostri pareri, se può essere un dolore intercostale persistente o se potrebbe essere qualcosa all'apparato digerente. Grazie per l'attenzione e risposte eventuali
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

probabilmente il suo quesito non è stato considerato fino ad oggi perchè purtroppo non è stato indirizzato nella sezione giusta, in quanto il chirurgo toracico interviene solitamente per patologie polmonari e mediastiniche.
Il suo problema, da come lo descrive, era probabilmente di natura muscolare (contrattura, stiramento o strappo) e mi auguro che oggi sia già, almeno parzialmente, risolto.

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Gentilissimo dottore, la ringrazio per la risposta.
Effettivamente non avevo ben chiaro in che sezione chiedere.
Comunque come Lei pensava mi è passato tutto. Solo appena un leggero fastidio in determinate posizioni. Ma va sempre migliorando. Grazie ancora per la sua cortese risposta. Un saluto