Utente 839XXX
Gentili Medici,
sono una ragazza di 23 anni, da circa 4 anni sporadicamente soffro di dolori al petto tanto da non riuscire più a respirare.
ho sottoposto il problema al mio medico curante che dopo avermi fatto fare le lastre mi dice di non aver nulla. lui attribuisce i miei dolori allo stress. devo dire che questi dolori fecero comparsa dopo un momento doloroso e difficile dove ero effettivamente stressata. adesso xò ho la fortuna di vivere una vita serena. nn voglio avere qsti dolori per tutta la vita e soprattutto vorrei capire cosa mi succede.
ringrazio per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora ,
la cosa migliore è quella di farsi visitare dal suo medico curante durante la fase dolorosa.
Per quanto possibile via mail dovrebbe fornire qualche notizia in più sui suoi sintomi: come le compaiono, se c'è correlazione con l'assunzione di cibo, i cambiamenti di posizione, in che fase della giornata le compaiono, che tipo di dolore avverte (gravativo, trafittivo, crampiforme) e come le scompaiono, dopo quanto tempo, facendo cosa, se aumenta, diminuisce o rimane invariato con la digitopressione etc.
Cerchi di fornire più notizie possibili altrimenti qualunque ipotesi diagnostica rimane vaga.
Cordiali saluti