Utente 357XXX
Buongiorno,

sono una ragazza di 25 anni e sono finita in ps due volte in 3 giorni per un'eruzione cutanea dicono da reazione allergica.
Mi hanno somministrato cortisone e antistaminico.
Terapia da fare a casa, deltacortene 25mg 2 volte al dì per 3 giorni e la sera antistaminico.
la mia domanda è: il cortisone può provocare tachicardie forti e stanchezza.
Premetto che ho effettuato visita cardiologica completa a luglio ed è risultato tutto nella norma, solo tachicardia dovuta ad ansia.
Ho un'ernia jatale di piccole dimensioni e reflusso gastrico.
Il cortisone potrebbe provocare tachicardia forte e portare alla morte per infarto?

Ringrazio in anticipo per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il cortisone e induce sicuramente una modesta tachicardizzaziine ma certo non favorisce l infarto
Saluti