Utente 395XXX
Ringrazio in anticipo, ho 37 anni e da tre anni convivo con extrasistole in genere poco fastidiose. Da quattro giorni le extrasistole si sono modificate ,in pratica succede circa ogni ora circa e durano 10 minuti con alternanza frequente accompagnate da dolore forte....toglie il fiato per due secondi tanto è forte il dolore. So che l'origine delle estradizione è ansiosa ma devo preoccuparmi del fatto che adesso sono accompagnate da dolore? L'impressione è di una lama in petto. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il dolore non è un sintomo tipico di chi soffre di extrasistolia e quello che lei descrive non ha caratteristiche imputabili al cuore....
probabilmente è solo una questione di intolleranza soggettiva all'extrasistolia della quale soffre.
Saluti