Utente 395XXX
Salve,
Premetto di essere sana in seguito a tutte le visite effettuate. Tube pervie, ormoni ok, ciclo regolare, ovulazione presente, screening genetici. L'unico dubbio rimane lo spermiogramma del mio compagno. La mia dott.ssa ci ha consigliato una iui ma non sono convinta della gravità dello spermiogramma. Potete darmi delle conferme?

Metodo: Who 2010
Volume 3,2
Ph 7,7
Aspetto proprio
Viscosità nei limiti
Fluidificazione fisiologica

Concentrazione eiaculato 278.400.000
Concentrazione nemaspermica 87.000.000

Motilità alla prima ora 60%
Progressiva 50%
Rapida 40%
Discinetica 10%
Non progressiva 10%

Morfologia
Forme tipiche 29%
Forme atipiche 71%

Leucociti 300.000
Emazie assenti
Cellule germinali rare
Cellule epiteliali assenti
Zone di spermioagglutinazione rare


Vi prego di farmi chiarezza grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non trovo alterazioni gravi dello spermiogramma del suo compagno , la inseminazione intrauterina omologa potrebbe servire ad aumentare (non sempre) le possibiltà di gravidanza.
Quindi rivalutate la situazione con la curante e poi si deciderà l'opportuno trattamento, magari associando integratori a base di bioarginina
In bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta. In realtà il mio compagno prende già da qualche mese piufertil forte.
Quindi secondo lei posso rimanere incinta naturalmente senza dover già medicalizzare il concepimento? Saluti
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
un tentativo si può fare