Utente 395XXX
Buongiorno,

premetto che sono seguita da dermatologo, ma vorrei avere un altro parere medico.

Da circa marzo 2014 sul petto mi è iniziato a venire uno sfogo improvviso di piccoli brufoletti. Inizialmente non ho dato più di tanto peso alla cosa, pensando che fosse legato a un'alimentazione sbagliata. Mettevo pomate come gentalin beta e altre pomate a base cortisonica o creme idratanti. A volte c'erano margini di miglioramento e sembrava passare. Non ho mai avuto prurito ma solo molto rossore. Non ho mai sofferto di acne, se no qualche brufoletto in faccia durante il ciclo mestruale. Lo sfogo è localizzato sul petto. A settembre sono andata dal dermatologo che mi ha prescritto una cura (sono quasi al termine) basata su pastiglie e una crema "abrasiva". Appena sembra tornare tutto a posto, ricompare il problema. Fatto il controllo per le ovaie policistiche e risulta tutto regolare. Ora mi chiedo, potrebbe trattarsi di qualche altro problema? Tipo allergia/intolleranza alimentare? Ho fatto caso che ho qualche problema con il lattosio.. Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

credo che la sua acne meriti una terapia più adeguata al suo caso: probabilmente sistemica e strumentale; ad oggi l'acne si cura e con estrema efficacia ma è necessario il passaggio per un algoritmo diagnostico terapeutico per l'acne che solo il dermatologo dopo la visita saprà adottare.

cari saluti

Dr. Laino

per info suppletive
www.acne.roma.it