Utente 395XXX
Buongiorno,
Sono una donna di 29,ho sempre avuto problemi col ciclo, spesso è saltato per mesi e spesso è molto blando e breve, mentre capitano delle volte in cui dura una settimana con forti sanguinamento.
Il problema è che il più delle volte, specie nei periodi freddi, è dolorosissimo, tanto da costringerli a letto, e per fare uscire il sangue devo mettere una borsa dell'acqua calda sulla pancia altrimenti ho dolori fortissimi e malessere, nausea, feci molto liquide o molto dure, mal di testa e debolezza. Ho avuto 2aborti spontanei senza raschiamento ed ho fatto ecografie transvaginali e risulta sempre tutto regolare. Aggiungo che sto facendo indagini su colon irritabile e che sono in cura con flexiban per fibromialgia.
Ringrazio in anticipo per la Vostra cortese attenzione
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una particolare posizione dell'utero nella pelvi e cioè una RETROVERSIONE UTERINA , che comporta dolori durante le mestruazioni (ma a volte anche durante i rapporti sessuali) e se associata ad collo uterino stenotico , porta ad una sintomatologia ancora più dolorosa .
Dovrebbe escludere anche una ENDOMETRIOSI dosando un marcatore il CA125..
L' assunzione di una pillola estroprogestinica potrebbe avere un effetto terapeutico , a prescindere dall'effetto contraccettivo.
SALUTI