Utente 395XXX
Salve a tutti, volevo porvi il mio problema. sono un ragazzo di 21 anni, fino a 2 anni fa procedeva tutto bene col mio pene, se mi masturbavo prima del rapporto poi avevo un'erezione molto potente, avevo la polluzione notturna almeno 2 volte a settimana. da una settimana all'altra tutto cambia, l'erezione è debole, e se mi masturbo anche due ore prima del rapporto spesso non si verifica neanche l'erezione. Non ho una polluzione notturna né un'erezione mattutina da circa 9 mesi e ho iniziato pure a soffrire di eiaculazione precoce mentre fino a 9 mesi fa addirittura non venivo quasi mai. preciso che ciò mo è successo con 3 ragazze diverse, neanche a dire la "noia". Inoltre ho 21 anni, faccio sport 4gg a settimana, non fumo, non prendo medicine..l'unica cosa, non so se possa essere utile: ho un varicocele di secondo grado e una piccola cistina nel testicolo sx, tuttavia la dottoressa mi ha detto che è tutto normale. Ah un'altra cosa: in realtà l'ultima polluzione notturna l'ho avuta ieri ma era poco e liquido come acqua biancastra più che sperma. Ringrazio in anticipo, sono veramente disperato, visto che sono così giovane e visto che il tutto è cambiato quasi da un giorno all'altro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la polluzione notturna non c' entra nulla. Qua si tratta di valutare da dove viene il problema: la dottoressa ha detto che è tutto ok. Molto probabilmente ha ragione, ma meglio sarebbe un consulto specialistico dal vivo, per valutare prostata (vedere se è infiammata) ed ormoni, che sono le unbiche cause organiche alla sua età e cvol suo stile di vita. Nel resto dei casi il problema è psicologico.