Utente 326XXX
mia moglie ha 80 anni da quasi un anno soffre di dolori alla gamba sinistra a partire dal gluteo sinistro,inguine e coscia fino al ginocchio.da una tac addominale e visita chirurgica è risultato avere una ernia addominale.Il dottore dice trattarsi di ernia di spigelio e vuole operarla.lei non è convinta,perchè pensa trattarsi di ernia discale accertata in L2-L3 .Avendo effettuato 22 infiltrazioni di ozono,io penso che l'ernia discale non provoca più dolore ,in effetti alla schiena non ha alcun dolore .Vorrei conoscere il suo parere.grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
0% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Buona sera.
Sicuramente sua moglie avrà un'ernia di Spigelio ma è anche vero che raramente questo tipo di ernie sono sintomatiche.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
0% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Prima di attuare terapie interventistiche valuterei il dolore alla gamba sinistra: per prima cosa effettuerei un esame del carico posturale/ponderale [esame che serve a valutare se il peso è distribuito equamente su entrambi gli arti inferiori: esame effettuato solitamente dai Fisiatri e/o dagli Ortopedici]. Se l'esame risultasse negativo farei una visita Neurologica per analizzare l'origine del dolore.

Fare una alloplastica laparoscopica per ernia di Spigelio non è una grossa problematica ma, come tutti gli interventi chirurgici, è sempre gravata, seppur in modo limitato, da complicazioni.
La saluto e le auguro buona serata.