Utente 386XXX
Salve, nel mese di luglio ho fatto delle analisi al sangue e successivamente un ecografia all'addome superiore per un dolore al fegato, i risultati sono stati una steatosi epatica e per quanto riguarda gli esami del sangue, positività al virus di Epstein Barr e altri valori fuori scala come la bilirubina. Dopo una visita da un dietista ho deciso, mi sono sottoposto ad un regime alimentare controllato poiché in netto sovrappeso (26 anni, 175 cm, 85 kg), arrivando a pesare 70 kg ad oggi. Ho deciso di ripetere le analisi del sangue per vedere se ci fosse stato qualche miglioramento, ma alcuni valori sono comunque fuori scala come:

BILIRUBINA
totale 1.50 riferimento 1.00
diretta 0.6
indiretta 0.9
mentre nelle analisi di luglio la totale ammontava a 2.45 (un netto miglioramento credo)

PROTEINE S/P 8.4 riferimento 6.0/8.0

mentre per quanto riguarda il virus EPSTEIN:

VCA IGG >750 quindi positivo (nelle analisi di luglio stesso risultato)
VCA IGM <10 quindi negativo (nelle analisi di luglio stesso risultato)
EBNA IGG 487 quindi positivo (nelle analisi di luglio 514)

Esame Emocromocimetrico
CONCETRAZIONE EMOGLIBINICA GLOB. MEDIA 37.2 rif 30/37

Leucogramma citochimico differenziale
CELL. NEUTROFILE PEROSSIDASI-POSITIVE 41 rif 50 / 70
CELL. LINFOCITICHE PEROSSIDASI-NEGATIVE 49 rif 20/45


Ho solo un paio di dubbi, il primo riguarda il fegato, ovvero presento ancora il dolore al lato del fegato ed ora lo presento anche nella schiena in prossimità del fegato, però solo ed esclusivamente quando mi muovo, se sto fermo non sento alcun dolore. Secondo, quello riguardante il virus ed emocromo, sopratutto riguardante ai valori EBNA del virus, dove ho letto che possono essere associati anche a malattie molto gravi, come sclerosi o linfomi. ed in ultimo i risultati dell'emocromo, sopratutto del leucogramma citochimico. Non so se mi sto spaventando per niente, ma come dice il detto, prevenire e meglio che curare.
Ringraziandovi per il tempo dedicato, vi auguro una buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

il fegato non dà dolore; utile valutare col suo medico cosa in realtà sia (dalla colite ad un problema muscolare ad altro)

I valori di EBV sono normali per un pz che lo ha contratto in passato.

cari saluti

Dr Laino

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Innanzitutto grazie mille per la risposta, se posso approfittare di qualche minuto in più avrei giusto 2 chiarimenti, il primo riguarda la zona del fegato, se il fegato non dà dolore, potrebbe essere il pancreas o una patologia al colon? sarebbe opportuno magari fare un ecografia all'addome completa?

in secondo quella riguardante i valori dell'EBNA, ovvero ho letto che il valore che supera i 750 (VCA IGG) conferma che ho gli anticorpi del virus, mentre quello inferiore a 10 (VCA IGM) conferma che non vi è infezione in atto, ma non mi è chiaro il ruolo dell'EBNA a 487, questo valore cosa sta ad indicare? perché ho letto cose non troppo rassicuranti su questo virus.

In più le cell. neutrofile perossididasi positive e quelle linfocitiche cosa vanno a misurare? possono essere preoccupanti valori alterati di queste 2 come quelli riportati nella descrizione? inoltre mi sono dimenticato di scrivere i valori della VES che ammontano a 6 mm (con riferimento <15) mentre nelle analisi di luglio era 2 mm.

Ancora mille grazie per il tempo dedicato, spero in una sua risposta e nel frattempo li auguro una buona serata.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I valori possono variare di molto in un paziente ma i range sono quelli che debbono essere rispettati: se superano la soglia si è positivi, se non la superano si è negativi; non si ponga domande su valori oscillanti e negativi: essi non frutto della sensibilità dei tests

Ulteriori dubbi laboratoristici non vanno interpretati dai pazienti ma solo dal medico prescrittore; questo per sicurezza del paziente e obblighi medico legali.

cari saluti

Dr Laino
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Infatti il mio chiarimento era esclusivo al dolore al fianco e ai valori fuori norma, potrebbe essere cosi gentile da rispondere alle mie domande?
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ho già abbondantemente risposto. Se ha la pazienza di leggermi. Per il resto se mi chiede una visita online, beh mi rimane impossibile. Segua se vorrà tutti i consigli dateli.
Per quanto mi riguarda termino qui la discussione.

cari saluti (cosa che lei non invia mai e che sarebbe carino ricevere).

Dr Laino
[#6] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Mi scuso se ho dato l'impressione di averla mancato di rispetto, grazie mille per la sua disponibilità, gli auguro una buona giornata.
Scusi ancora. Cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e saluti.
Dr Laino