Utente 391XXX
Erg Dottori
Vi ringrazio in anticipo per la vostra attenzione e per un eventuale consulto medico.
Sono una ragazza di 21 anni ( alta 1.53 e peso 75 kg ,sovrappeso ). sono una ragazza ipotiroidea e soffro di ansia generalizzata( sono già in cura da uno specialista ). Se vi sto scrivendo è perché ho bisogno di un consulto specializzato nel settore anche perché
sono due giorni che non riesco a stare tranquilla.
Ieri prima di pranzo mi è preso una fitta al ventre ma ho pensato potesse essere la fase dopo il ciclo mestruale dato che mi è finito da 4 giorni. Dopo un po ho avvertito un dolore all addome inferiore a sinistra.Il problema è che dopo che ho mangiato ho sentito una sensazione strana alla pancia. Ho sentito come se il cuore battesse nell addome inferiore per farvi capire meglio la zona è compresa tra sotto le costole all altezza dell ombellico. questa sensazione non è continua. veramente quando sto in giro o comunque faccio delle cose non ci faccio caso ma ci faccio caso quando sto seduta chinata in avanti e non e quando sto sdraiata. Queste pulsazioni le sento forti ma non mi creano dolore solo fastidio e si vedono anche. Sono andata dal mio medico curante ieri pomeriggio e gli ho detto i miei sintomi mi ha effettuato una palpazione all addome anche forte e mi ha dato una terapia farmacologica ( boulaten per 12gg e debridat 1 cp dopo pranzo e cena) dopo quando abbiamo finito la visita gli ho detto che vedendo su internet e cercando pulsazioni addominali l unica opzione che è uscita fuori era un aneurisma all'aorta addominale e mi sono preoccupara tantissimo. Lui mi ha detto che non ci pensa proprio a questa probabilità perché sono giovane e non ci sono casi famigliare e ha detto che queste pulsazioni possono essere dovute al colon irritato. Sono sincera uscita dal mio dottore non mi sentivo per niente tranquilla anche perché le pulsazioni non sono finite. Il dubbio più grande è che dopo che ha effettuato la palpazione gli ho detto di questo mio dubbio e quindi forse durante la palpazione non mi ha esaminato la parte dove si potrebbe capire se c e o meno questo aneurisma.Ieri sera sono andata a dormire e da sdraiata le pulsazioni sembrano vicino l ombellico. Non capisco bene la zona dottori. mi scuso per questo.
Questa sensazione c e anche oggi e per questo vi ho scritto. Se vi potrebbe essere di aiuto ieri sera mi sono misurata la pressione con il misuratore da polso che ho a casa
126 79 ... 122 78 .. 124 82... 123 81...
poco fa mi sono misurata la pressione e avevo
135 88 78pulsazioni
136 83 73pulsazioni
126 83 73pilsazioni
Spero che mi potrete dare una vostra opinione.
Grazie mille Erg Dottori
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di poterLe offrire a distanza valutazioni o rassicurazioni che superino quelle di chi ha la possibilità di osservrLa dal vivo.
Non avendo elementi clinici a disposizione possiamo quindi solo rappresentarLe che la ricorrenza di patologia dilatativa dell'aorta in soggetti della Sua età è fortemente improbabile.
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Erg Dottr Piscitelli
Si immagino che per voi non e facile non avendo il paziente davanti per questo ho cercato di essere poi dettagliata possibile e di dare maggiori informazioni. Queste pulsazioni da che cosa possono essere dovute? Perché leggendo su internet l unica opzione è AAA. Per questo mi sono allarmata.
Cosa ne pensa dell evento e della diagnosi che mi ha fatto il mio dottore di base? anche di quello che ho scritto ( prima c e stata una palpazione all addome poi io gli ho detto che avevo quel dubbio e quindi non so se ha diciamo toccato la parte dove si potrebbe sentire qualcosa ) mi scuso ma non riesco a spiegarlo meglio.
cordiali saluti